In viaggio con SanFermo

Il nostro blog.

 

 

Mi sveglio presto la mattina in questa cittadina chiamata Ubud a Bali.Mi infilo una maglietta e un paio di pantaloncini e esco dalla stanza. Ad appena 10 metri si trova una piscina a sfioro ..Alzi lo sguardo e sono nella giungla.Sento solo il rumore delle scimmiette, di uccelli e non so di quali altri animali...Mi ricordo perfettamente l'odore di incenso che proviene da piccoli cestini di fiori e frutta , offerte agli Dei che si trovano lungo la strada e nei piccoli angoli che sembrano dei mini templi.

Sei tu in mezzo al nulla riesci perfettamente a rilassare qualsiasi parte del corpo e della mente.Mi siedo poi per fare colazione , sempre all'aperto e sempre in mezzo a questa splendida e meravigliosa atmosfera.Qui ricarichi le pile dallo stress quotidiano..Ma è una sensazione diversa rispetto a molti altri posti in mezzo al nulla in cui sono stata. Ti senti bene, pieno di vita e felice.

Ubud è un luogo strategico, che ti permette di visitare molti luoghi nel nord dell'Isola.Decidiamo di visitare oggi le piantagioni di Te e il Lago Bratan , in cui si trova il famose tempio Ulun Danu Bratan .

Lungo il percorso la nostra guida locale ci porta in un piccolo Garden in cui assaggiamo il famoso Caffè Luak e vari tipi di te.Le persone sono incredibilmente gentili e ti raccontano di come fanno a produrre questo e quel aroma...Facciamo sosta e dall'alto riusciamo a vedere il Vulcano Agung ancora con qualche fumo... visto che ha eruttato abbondantemente solo un mese fa .Dopo circa due orette arriviamo al lago Bratan .Il tempio in realtà te lo immagini più grande ma ne è comunque valsa la pena di venire fin qui.

La sera rientriamo e decidiamo di andare a cena in centro a Ubud, che effettivamente è diventata molto caotica....Tuttavia poi ceniamo seduti su di un tatami ;..sotto di noi un laghetto pieno di carpe , le luci delle candele accese , musica locale in sottofondo ; così ritorni a vivere ed assaporare la cultura e il cibo indonesiano.

Felici e spensierati .

Pochi luoghi al mondo possono offrire cosi’ tante possibilita’ di vacanza come le isole “Hawaii”.

Sbarcare all’aeroporto di Kona a Big Island e’ un’esperienza emozionante

Ricavato spianando una colata lavica, ci si trova immersi in un paesaggio scuro, lunare , desolante ed affascinante nello stesso modo.

Sono sei le isole aperte al turismo

Ohau, la piu’ conosciuta con Honolulu e Pearl Harbour. Come si esce dalla citta’ ci si trova immersi in una rigogliosa vegetazione con le deserte spiagge del nord dove potrete fare surf e snorkelling .

Kawai, l’isola giardino. L’80 % dell’isola non si raggiunge in auto ma solo con trekking, sorvolandola con escursioni in elicottero o partecipando ad una meravigliosa gita in mare lungo coste a strapiombo e spiagge bianchissime

Non mancano graziosi centri con negozi e gallerie d’arte e ottimi hotels sulla spiaggia.Per i piu’ avventurosi si scende con la zipline sopra la foresta

Maui , l’isola perfetta. Giusto equilibrio tra grandi alberghi, bed and breakfast, piccoli hotel nel Volcanos National Park ed una natura meravigliosa

L’escursione piu’ famosa e’ la salita in auto ai piu’ di 3000 metri del Vulcano Halakala per ammirare l’alba sulle isole vicine

Per lo snorkelling ed il diving bellissima l’escursione all’atollo di Molokini

Anche su quest’isola potrete avvicinarvi alla cultura locale partecipando ad un Luau con danze e cibi tipici locali

Lanai si raggiunge con un’ora di traghetto da Maui. A bordo di un fuoristrada potete poi raggiungere spiagge deserte come la Polihua Beach

Per i viaggi di nozze ci sono sull’isola due splendidi hotels

Molokai , la meno turistica con soltanto un’ hotel di livello internazionale

Caratteristica l’escursione a cavallo per ammirare dall’alto le splendide scogliere considerate le piu’ alte al mondo.

Big Island. E’ l’isola dei maggiori contrasti. In inverno potete stare in spiaggia ed ammirare la neve sul Maua Kea, vulcano che supera i 4000 metri

Spiagge laviche, spiagge chiare e persino una spiaggia verde

Straordinaria l’escursione in barca per vedere la lava del vulcano Kilauea che scende al mare .

Potrete anche partecipare ad un’uscita serale in battello per fare il bagno con le mante o cavalcare nei ranch di Waimea.

Le isole pero’ sono perfette anche per chi vuole godersi il sole su spiagge orlate di palme, giocare a golf in uno degli 80 campi , prendere un aperitivo aspettando il tramonto, ammirare la Street Art, visitare le coltivazioni di ananas e di caffe’ e noleggiare una bella Mustang

Pronti a partire… ALOHA

Ore 7.45 colazione fatta..pronti alla partenza...solo due fermate ci separano Mr Big...mind the gap....prendo la linea nera..e tra 10 minuti sono da te....scendo ad embakement...2 minuti a piedi ed eccoti li'..sei quasi tutto coperto in questo periodo...ma ti vedo lo stesso...

Si la mia e' un'ossessione per Mr big... Mr .Big Ben!!!Ogni volta che vengo a Londra( e cioe' minimo due volte all'anno..) devo passare a salutarlo...sara' ma per me e' lui il simbolo di Londra....

Questa mattina la sveglia e’ prestissimo , fuori e’ ancora buio

Nel giardino dell’hotel splendono ancora due bellissimi alberi di Natale , tradizione non proprio laotiana.

Con la guida andiamo a piedi verso il vicino Monastero;è tradizione a Luang Prabang che i monaci scendano in citta’ per ricevere riso ed altro cibo

Ieri la guida ci ha fatto acquistare biscotti e caramelle che sono doni inusuali e molto apprezzati.

Ci sediamo su minuscole sedie perche’ per rispetto non si puo’ essere piu’ alti dei monaci ed indossiamo la tradizionale sciarpa bianca

Seduta vicino a me in attesa c’e’ una signora della mia eta’. La prima impressione e’ che sia una contadina fintanto che non mi rivolge la parola in inglese perfetto.Mi indica che la casa storica davanti a noi e’ la sua.

Standing on the Shoulders of Giants...e' questo il testo che associo quando mi trovo all'Osservatorio dell'Empire State Building...mi ricorda la copertina dell'album degli Oasis...che lo ritraeva...Sei li' …a quasi 400 metri di altezza.... a goderti di un panorama mozzafiato ..e ti senti piccolo..in mezzo a tutti questi grattacieli giganti che dall'alto tutto sommato sembrano piccoli...Se c'è una bella giornata..hai una visibilità incredibile..riesci a vedere la Statua della Liberta',il Ponte di Brooklyn,la Freedom Tower...